Il saggio attraversa il tema della corporeità nell'opera della poetessa Antonella Anedda, con particolare attenzione alla raccolta "Salva con nome"

‘Perdersi in altri corpi’: su "Salva con nome" di Antonella Anedda

Donati Riccardo
2019

Abstract

Il saggio attraversa il tema della corporeità nell'opera della poetessa Antonella Anedda, con particolare attenzione alla raccolta "Salva con nome"
9788846754288
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4734790
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact