Il saggio indaga sul concetto di libertà così come inteso, in un'accezione molto diversa da quella che è comunemente intesa nella storia delle dottrine politiche, dal ceto ddei giuristi e in particolare dai magistrati dei parlamenti francesi di Antico Regime.

Le concept de ‘liberté’ dans l’idéologie des hommes de robe au XVIIIe siècle (France et Italie)

DI DONATO Francesco
1996

Abstract

Il saggio indaga sul concetto di libertà così come inteso, in un'accezione molto diversa da quella che è comunemente intesa nella storia delle dottrine politiche, dal ceto ddei giuristi e in particolare dai magistrati dei parlamenti francesi di Antico Regime.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4741689
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact