L’insediamento di Caselle in Pittari rappresenta uno dei sti lucani che, sorto nella seconda metà del IV sec. a.C., gravita sul golfo di Policastro. Di esso a oggi sono noti le porzioni di quattro edifici che si aprono su una plateia che attraversa il pianoro in senso nord/ sud e parte di una necropoli. Le indagini condotte dall’Università degli Studi di Salerno, in Concessione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, si pongono l’obiettivo di comprendere meglio le dinamiche insediative di questo centro.

L’antico insediamento di Caselle in Pittari

Serritella A.
2019

Abstract

L’insediamento di Caselle in Pittari rappresenta uno dei sti lucani che, sorto nella seconda metà del IV sec. a.C., gravita sul golfo di Policastro. Di esso a oggi sono noti le porzioni di quattro edifici che si aprono su una plateia che attraversa il pianoro in senso nord/ sud e parte di una necropoli. Le indagini condotte dall’Università degli Studi di Salerno, in Concessione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, si pongono l’obiettivo di comprendere meglio le dinamiche insediative di questo centro.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4742563
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact