Dai suoi albori alla fine del XX secolo (con le prime riunioni dell’Associazione scientifica Salernitana GAIA), l’Approccio Sistemico Vitale (ASV) si è arricchito di numerosi contributi multidisciplinari e si è consolidato come espressione della comunità scientifica degli studiosi italiani di Economia e Gestione delle Imprese affascinati dalle teorie sistemiche ma insoddisfatti del contributo che il corpo di conoscenze disponibile allo stato dell’arte potesse fornire alla loro disciplina. Dal 2009, poi, l’ASV si è affacciato significativamente al panorama interazionale, potendo godere dell’importante vetrina del Naples Forum on Service, evento scientifico che aggrega numerosi ricercatori da ogni continente attorno ai temi del “servizio” nella meravigliosa cornice del golfo di Napoli e che ha fatto sì che numerose fruttifere contaminazioni potessero avere luogo. In questo contesto, la comunità dell’ASV ha attivamente partecipato alle conversazioni scientifiche nell’ambito della Service Community sviluppando una crescente produzione scientifica in lingua inglese; tra questi lavori si inquadra il volume sull’ASV scritto dal prof. Golinelli, fonte di ispirazione per molti studiosi della service research e non solo (Golinelli, 2010). Il capitolo ha l’obiettivo di presentare il contributo che gli studiosi dell’ASV hanno fornito alla comunità scientifica della “service research”, nei suoi tre pillar quali la Service-Dominant logic, le teorie dei Sistemi e dei Network (nelle quali, naturalmente, l’ASV si inquadra), e la Service Science. Si riflette, inoltre, sugli argomenti di interesse per la service research che potrebbero essere ulteriormente e con successo affrontati dall’ASV.

Il contributo dell’ASV alla Service Research

Francesco Polese;Marialuisa Saviano
2020

Abstract

Dai suoi albori alla fine del XX secolo (con le prime riunioni dell’Associazione scientifica Salernitana GAIA), l’Approccio Sistemico Vitale (ASV) si è arricchito di numerosi contributi multidisciplinari e si è consolidato come espressione della comunità scientifica degli studiosi italiani di Economia e Gestione delle Imprese affascinati dalle teorie sistemiche ma insoddisfatti del contributo che il corpo di conoscenze disponibile allo stato dell’arte potesse fornire alla loro disciplina. Dal 2009, poi, l’ASV si è affacciato significativamente al panorama interazionale, potendo godere dell’importante vetrina del Naples Forum on Service, evento scientifico che aggrega numerosi ricercatori da ogni continente attorno ai temi del “servizio” nella meravigliosa cornice del golfo di Napoli e che ha fatto sì che numerose fruttifere contaminazioni potessero avere luogo. In questo contesto, la comunità dell’ASV ha attivamente partecipato alle conversazioni scientifiche nell’ambito della Service Community sviluppando una crescente produzione scientifica in lingua inglese; tra questi lavori si inquadra il volume sull’ASV scritto dal prof. Golinelli, fonte di ispirazione per molti studiosi della service research e non solo (Golinelli, 2010). Il capitolo ha l’obiettivo di presentare il contributo che gli studiosi dell’ASV hanno fornito alla comunità scientifica della “service research”, nei suoi tre pillar quali la Service-Dominant logic, le teorie dei Sistemi e dei Network (nelle quali, naturalmente, l’ASV si inquadra), e la Service Science. Si riflette, inoltre, sugli argomenti di interesse per la service research che potrebbero essere ulteriormente e con successo affrontati dall’ASV.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4743491
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact