Il saggio ricostruisce la formazione,gli interessi, la carriera, le pubblicazioni, il metodo critico e la rete di influenze che lega Clive Bell al Bloomsbury Group come l'avventura intellettuale più significativa del mondo della cultura britannica nella prima metà del XX secolo.

Il critico come uomo di mondo

antonella trotta
2012-01-01

Abstract

Il saggio ricostruisce la formazione,gli interessi, la carriera, le pubblicazioni, il metodo critico e la rete di influenze che lega Clive Bell al Bloomsbury Group come l'avventura intellettuale più significativa del mondo della cultura britannica nella prima metà del XX secolo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4745276
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact