Nel mondo borghese nato dalle rovine dell’epopea napoleonica, eroso dai processi di democratizzazione e dalla domanda di eguaglianza, l’ordine sociale è messo più in pericolo dai baroni dell’Impero rimasti senza occupazione militare, dalle zitelle povere, o dalle cortigiane ad alto potenziale di seduzione? Cinque specialisti analizzano il primo esuberante volume dei Parents pauvres per seguire Balzac nei numerosi percorsi disegnati dalla Cousine Bette (1847), pronti a incontrare per strada Baudelaire o Proust.

Séduction et vengeance: "La Cousine Bette" de Balzac. Cinq leçons

Agnese Silvestri
2020-01-01

Abstract

Nel mondo borghese nato dalle rovine dell’epopea napoleonica, eroso dai processi di democratizzazione e dalla domanda di eguaglianza, l’ordine sociale è messo più in pericolo dai baroni dell’Impero rimasti senza occupazione militare, dalle zitelle povere, o dalle cortigiane ad alto potenziale di seduzione? Cinque specialisti analizzano il primo esuberante volume dei Parents pauvres per seguire Balzac nei numerosi percorsi disegnati dalla Cousine Bette (1847), pronti a incontrare per strada Baudelaire o Proust.
979-12-80060-37-2
Dans le monde bourgeois né des débris de l’épopée napoléonienne, rongé par la démocratisation et la demande d’égalité, l’ordre social est-il mis en danger par les barons désœuvrés de l’Empire, par les vieilles filles pauvres, ou par les coquettes à haut potentiel de séduction ? Cinq spécialistes se penchent sur ce foisonnant premier volet des Parents pauvres pour suivre Balzac dans les nombreux parcours de La Cousine Bette (1847), quitte à rencontrer sur le chemin Baudelaire ou Proust.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4749071
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact