La verifica della riconducibilità nel perimetro della legge sul “dopo di noi” del trust cover sollecita una riflessione sulla scelta dello strumento piú adeguato agli interessi messi in evidenza dalla Fondazione Banco di Napoli e l’approfondimento dei profili piú significativi della disciplina del trust. Particolare attenzione deve essere rivolta all’ammissibilità del collegamento di trust al fine del consolidamento delle attività realizzative degli scopi enunciati nei singoli negozi istitutivi.

Strumenti di tutela del disabile nella legge sul dopo di noi: trust, affidamento fiduciario e vincolo ex art. 2645 ter c.c. Il caso del trust della Fondazione Banco di Napoli

Andrea Federico
2021

Abstract

La verifica della riconducibilità nel perimetro della legge sul “dopo di noi” del trust cover sollecita una riflessione sulla scelta dello strumento piú adeguato agli interessi messi in evidenza dalla Fondazione Banco di Napoli e l’approfondimento dei profili piú significativi della disciplina del trust. Particolare attenzione deve essere rivolta all’ammissibilità del collegamento di trust al fine del consolidamento delle attività realizzative degli scopi enunciati nei singoli negozi istitutivi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4767939
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact