L’intervento prende slancio dai lavori di Eugenio Mazzarella su Nietzsche e la storia e discute una particolare figura metaforica della fisiologia a proposito del rapporto storia/vita presente nel filosofo tedesco e in altri autori contigui e affini. In tal modo, si intende descrivere la biologia dell’essere umano come l’invariante dinamica delle sue possibilità storiche di cultura attraverso alcune sue varianti figurali ricorrenti in diversi campi discorsivi, al fine di saggiare una possibile storia della coscienza storica dell’uomo moderno.

Lo stomaco spirituale del nostro tempo. Su una fisiologia della coscienza storica moderna

fimiani
2021

Abstract

L’intervento prende slancio dai lavori di Eugenio Mazzarella su Nietzsche e la storia e discute una particolare figura metaforica della fisiologia a proposito del rapporto storia/vita presente nel filosofo tedesco e in altri autori contigui e affini. In tal modo, si intende descrivere la biologia dell’essere umano come l’invariante dinamica delle sue possibilità storiche di cultura attraverso alcune sue varianti figurali ricorrenti in diversi campi discorsivi, al fine di saggiare una possibile storia della coscienza storica dell’uomo moderno.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4770931
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact