Dopo una breve illustrazione delle più recenti evoluzioni organizzative del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale e del fenomeno della c.d. dispersione delle funzioni in materia di politica estera, si esaminano sinteticamente alcune delle attribuzioni di tale dicastero, con particolare attenzione alla loro dimensione amministrativa. Dall’esposizione dovrebbe emergere come la riduzione del peso del Ministero nella definizione degli indirizzi di politica estera sia, almeno in parte, compensata dalla rilevanza di altri compiti ad esso attribuiti.

Affari esteri

luca de lucia
2022

Abstract

Dopo una breve illustrazione delle più recenti evoluzioni organizzative del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale e del fenomeno della c.d. dispersione delle funzioni in materia di politica estera, si esaminano sinteticamente alcune delle attribuzioni di tale dicastero, con particolare attenzione alla loro dimensione amministrativa. Dall’esposizione dovrebbe emergere come la riduzione del peso del Ministero nella definizione degli indirizzi di politica estera sia, almeno in parte, compensata dalla rilevanza di altri compiti ad esso attribuiti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4784246
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact