Nel presente contributo sono state prese in esame cinque storie di donne sovversive che dal 1932 al 1943 furono sorvegliate dalla Questura di Bologna per la loro condotta morale e politica. I loro fascicoli sono conservati nella sottoserie Radiati della serie Persone pericolose per la sicurezza dello Stato.

Donne sovversive e pericolose

Elisabetta Angrisano
2021-01-01

Abstract

Nel presente contributo sono state prese in esame cinque storie di donne sovversive che dal 1932 al 1943 furono sorvegliate dalla Questura di Bologna per la loro condotta morale e politica. I loro fascicoli sono conservati nella sottoserie Radiati della serie Persone pericolose per la sicurezza dello Stato.
979-12-80399-07-6
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4793250
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact