The contribution summarizes the historical-archaeological data relating to late antique and medieval Salerno, highlighting the aspects of continuity and discontinuity with respect to the Roman period city, which is moreover known only in its general lines. The text is also intended for the general public. The bibliography is deliberately essential.

Il contributo riassume i dati storico-archeologici relativi alla Salerno tardoantica e medievale, evidenziando gli aspetti di continuità e discontinuità rispetto all'assetto di età romana, che è peraltro noto solo nelle sue linee generali. Si tratta di un testo di divulgazione scientifica destinato anche al grande pubblico. La bibliografia è intenzionalmente essenziale.

La città tardoantica e altomedievale.

Chiara Lambert
2020

Abstract

Il contributo riassume i dati storico-archeologici relativi alla Salerno tardoantica e medievale, evidenziando gli aspetti di continuità e discontinuità rispetto all'assetto di età romana, che è peraltro noto solo nelle sue linee generali. Si tratta di un testo di divulgazione scientifica destinato anche al grande pubblico. La bibliografia è intenzionalmente essenziale.
9788855250511
The contribution summarizes the historical-archaeological data relating to late antique and medieval Salerno, highlighting the aspects of continuity and discontinuity with respect to the Roman period city, which is moreover known only in its general lines. The text is also intended for the general public. The bibliography is deliberately essential.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4794470
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact