Dedicheremo questo capitolo ad un’analisi delle problematiche emerse in molte delle interviste a proposito delle traiettorie individuali che hanno condotto a vivere l’esperienza dell’emigrazione a Bogotá. Discuteremo, in particolare, dell’eventuale presenza di precedenti esperienze di espatrio vissute dalla persona intervistata sia direttamente che indirettamente, attraverso i familiari a lui/lei più strettamente associati (paragrafo 1). A ciò seguirà un’analisi delle motivazioni che inducono alla scelta dell’emigrazione, che verrà svolta con riferimento ai sostegni alla decisione offerti, a seconda delle circostanze, dai familiari, dai partner di coppia o da strutture o figure di mediazione tra il migrante e il contesto di destinazione (paragrafo 2). Infine, esamineremo la maniera in cui, anche grazie alle esperienze maturate in precedenza e/o al supporto fornito da familiari o mediatori, vengono gestite – nella narrazione degli intervistati – le inevitabili difficoltà emergenti nei primi stadi della migrazione: la ricerca del lavoro, il riconoscimento del titolo di studio, il conseguimento dello status di straniero residente, la ricerca di un alloggio (paragrafo 3).

Capitolo 2. I percorsi migratori

Domenico Maddaloni
;
Angela Delli Paoli
2022

Abstract

Dedicheremo questo capitolo ad un’analisi delle problematiche emerse in molte delle interviste a proposito delle traiettorie individuali che hanno condotto a vivere l’esperienza dell’emigrazione a Bogotá. Discuteremo, in particolare, dell’eventuale presenza di precedenti esperienze di espatrio vissute dalla persona intervistata sia direttamente che indirettamente, attraverso i familiari a lui/lei più strettamente associati (paragrafo 1). A ciò seguirà un’analisi delle motivazioni che inducono alla scelta dell’emigrazione, che verrà svolta con riferimento ai sostegni alla decisione offerti, a seconda delle circostanze, dai familiari, dai partner di coppia o da strutture o figure di mediazione tra il migrante e il contesto di destinazione (paragrafo 2). Infine, esamineremo la maniera in cui, anche grazie alle esperienze maturate in precedenza e/o al supporto fornito da familiari o mediatori, vengono gestite – nella narrazione degli intervistati – le inevitabili difficoltà emergenti nei primi stadi della migrazione: la ricerca del lavoro, il riconoscimento del titolo di studio, il conseguimento dello status di straniero residente, la ricerca di un alloggio (paragrafo 3).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4802454
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact