Il modello urbano della città del futuro è strettamente connesso al concetto di sostenibilità. Lo stato della ricerca in materia evidenzia una carenza di studi di natura ingegneristica e un impianto normativo nazionale disorganico e lacunoso. La rilevanza internazionale della tematica determina la necessità di integrare nel processo di pianificazione strategie innovative che puntino alla ricostruzione di un equilibrio con l’ambiente naturale. Tale esigenza viene affrontata costruendo un modello finalizzato alla verifica e al progetto dell'organizzazione urbanistica più efficiente degli insediamenti, con riferimento ai contenuti ambientali, economici e sociali, attraverso la definizione di un indice di efficienza insediativa. Il modello si configura come strumento di supporto alla valutazione ambientale strategica del piano urbanistico comunale e di controllo, in termini quantitativi, degli impatti sull'ambiente indotti dalle scelte urbanistiche. L'obiettivo generale è dotare il processo di pianificazione di strumenti per la progettazione e realizzazione di insediamenti resilienti, autosufficienti dal punto di vista energetico e che garantiscano un’elevata qualità della vita della comunità.

Verso un modello per il controllo urbanistico dell’efficienza insediativa. Un percorso di ricerca.

Fasolino, Isidoro;Coppola, Francesca;Grimaldi, Michele
2020-01-01

Abstract

Il modello urbano della città del futuro è strettamente connesso al concetto di sostenibilità. Lo stato della ricerca in materia evidenzia una carenza di studi di natura ingegneristica e un impianto normativo nazionale disorganico e lacunoso. La rilevanza internazionale della tematica determina la necessità di integrare nel processo di pianificazione strategie innovative che puntino alla ricostruzione di un equilibrio con l’ambiente naturale. Tale esigenza viene affrontata costruendo un modello finalizzato alla verifica e al progetto dell'organizzazione urbanistica più efficiente degli insediamenti, con riferimento ai contenuti ambientali, economici e sociali, attraverso la definizione di un indice di efficienza insediativa. Il modello si configura come strumento di supporto alla valutazione ambientale strategica del piano urbanistico comunale e di controllo, in termini quantitativi, degli impatti sull'ambiente indotti dalle scelte urbanistiche. L'obiettivo generale è dotare il processo di pianificazione di strumenti per la progettazione e realizzazione di insediamenti resilienti, autosufficienti dal punto di vista energetico e che garantiscano un’elevata qualità della vita della comunità.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4811611
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact