La Chiesa cattolica controriformistica, nella prima impetuosa fase di repressione e rigenerazione svolta dal Papato posttridentino1, pone al centro del suo interesse lo stato dell'uomo nella concezione amartologica, al fine di analizzare l'origine e le conseguenze del peccato sulla natura umana e di individuare gli eventuali rimedi ai suoi effetti. L'avanzata del centralismo papale e l'incalzante preminenza dell'Inquisizione romana sembrano scalzare le spinte rigeneratrici e il tentativo di riproporre la purezza della Chiesa delle origini, che pure avevano pervaso il corpo ecclesiastico ben prima della frattura religiosa , e favoriscono il primato del potere di matrice pontificia, grazie all'interazione tra il riassestamento dottrinale e l'attività politico-diplomatica promossa dal Papato in grado di interferire o coadiuvare l'azione di governo degli Stati europei. Si realizza per questa via una concreta confluenza tra gli obiettivi ecclesiastici e quelli statali, entrambi orientati alla conservazione dell'ordine pubblico e dell'obbedienza.

L'Uomo e il delitto di fede in età moderna. Chiesa cattolica e traiettorie inquisitoriali

Maria Anna Noto
2022-01-01

Abstract

La Chiesa cattolica controriformistica, nella prima impetuosa fase di repressione e rigenerazione svolta dal Papato posttridentino1, pone al centro del suo interesse lo stato dell'uomo nella concezione amartologica, al fine di analizzare l'origine e le conseguenze del peccato sulla natura umana e di individuare gli eventuali rimedi ai suoi effetti. L'avanzata del centralismo papale e l'incalzante preminenza dell'Inquisizione romana sembrano scalzare le spinte rigeneratrici e il tentativo di riproporre la purezza della Chiesa delle origini, che pure avevano pervaso il corpo ecclesiastico ben prima della frattura religiosa , e favoriscono il primato del potere di matrice pontificia, grazie all'interazione tra il riassestamento dottrinale e l'attività politico-diplomatica promossa dal Papato in grado di interferire o coadiuvare l'azione di governo degli Stati europei. Si realizza per questa via una concreta confluenza tra gli obiettivi ecclesiastici e quelli statali, entrambi orientati alla conservazione dell'ordine pubblico e dell'obbedienza.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4812411
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact