SOMMARIO: 1. Nozione e classificazioni. – 2. La «parte». I negozi unilaterali. – 3. L’autonomia contrattuale. – 4. Requisiti del contratto. Accordo delle parti. Manifestazioni di volontà. Integrazione corpo-macchina e linguaggio «neuronale». – 5. Atipicità dei procedimenti di formazione del contratto. Lo schema base dello scambio di proposta e accettazione. – 6. Offerta al pubblico. Predisposizione di ambienti (materiali e digitali) di contrattazione. Piattaforme di collaborazione tra intermediazione e offerta al pubblico di servizi. – 7. Proposta irrevocabile e opzione. – 8. Segue: proposta di contratto con obbligazioni a carico del solo proponente. – 9. Altri schemi di formazione del contratto: conclusione mediante inizio di esecuzione, contratti reali e per adesione. Condizioni generali di contratto, barriere virtuali e controllo di meritevolezza. – 10. Vincoli nella formazione del contratto. Contratto preliminare. – 11. Prelazione. – 12 Contratto normativo. – 13. Contratto «asimmetrico» e dipendenza economica. – 14 Trattative e responsabilità precontrattuale. – 15. Il ruolo dell’agente software nella formazione del contratto. – 16. La conclusione del contratto in nome e/o per conto altrui: la rappresentanza. – 17. Causa. Principio causalistico e pagamento traslativo. – 18. Commistione di cause e collegamenti negoziali. – 19. Liceità e meritevolezza della causa. La frode alla legge. – 20. Oggetto. – 21. Forma. – 22. Paperless contract, identificazione del contraente, firma elettronica. – 23. Atto notarile «dematerializzato». – 24. Gli elementi accidentali. – 25. Segue: condizione. – 26. Segue: termine. – 27. Segue: modo o onere. – 28. Clausola penale. – 29. Caparra.

Il contratto. Elementi e procedimenti di formazione

MARIASSUNTA IMBRENDA
2023-01-01

Abstract

SOMMARIO: 1. Nozione e classificazioni. – 2. La «parte». I negozi unilaterali. – 3. L’autonomia contrattuale. – 4. Requisiti del contratto. Accordo delle parti. Manifestazioni di volontà. Integrazione corpo-macchina e linguaggio «neuronale». – 5. Atipicità dei procedimenti di formazione del contratto. Lo schema base dello scambio di proposta e accettazione. – 6. Offerta al pubblico. Predisposizione di ambienti (materiali e digitali) di contrattazione. Piattaforme di collaborazione tra intermediazione e offerta al pubblico di servizi. – 7. Proposta irrevocabile e opzione. – 8. Segue: proposta di contratto con obbligazioni a carico del solo proponente. – 9. Altri schemi di formazione del contratto: conclusione mediante inizio di esecuzione, contratti reali e per adesione. Condizioni generali di contratto, barriere virtuali e controllo di meritevolezza. – 10. Vincoli nella formazione del contratto. Contratto preliminare. – 11. Prelazione. – 12 Contratto normativo. – 13. Contratto «asimmetrico» e dipendenza economica. – 14 Trattative e responsabilità precontrattuale. – 15. Il ruolo dell’agente software nella formazione del contratto. – 16. La conclusione del contratto in nome e/o per conto altrui: la rappresentanza. – 17. Causa. Principio causalistico e pagamento traslativo. – 18. Commistione di cause e collegamenti negoziali. – 19. Liceità e meritevolezza della causa. La frode alla legge. – 20. Oggetto. – 21. Forma. – 22. Paperless contract, identificazione del contraente, firma elettronica. – 23. Atto notarile «dematerializzato». – 24. Gli elementi accidentali. – 25. Segue: condizione. – 26. Segue: termine. – 27. Segue: modo o onere. – 28. Clausola penale. – 29. Caparra.
2023
9788813383435
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4853948
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact