Michel Leiris. Lo spazio dell'arte