LA PROSPETTIVA TRA SCIENZA ED ARTE