Come le roventi esplosioni del Vesuvio. La peste del 1656 nella Campania Interna