Camus e Merleau-Ponty. Dalla critica dello storicismo marxista all’esistenza democratica