La qualità degli ambienti confinati non industriali: il discomfort termoigrometrico.