Brevi considerazioni sulla conversione del mezzo di impugnazione e sull' "evento non voluto"