La continuità tra vecchio e nuovo diritto penale societario: la 'supplenza giudiziaria'