La recente diffusione della mediazione, indice della crescente insoddisfazione verso i metodi di risoluzione dei conflitti, ha spinto la cultura giuridica a riflettere sulla natura e sulle conseguenze applicative dei metodi alternativi di gestione della controversie. Il lavoro analizza aspetti del diritto civile coinvolti dai progressivo espandersi di tali metodi, mettendo in evidenza le differenze con altri istituti di natura privatistica (quali esempio la transazione), il valore giuridico dell'accordo, frutto dell'attività del mediatore, la natura della responsabilità di costui, ecc.

Autonomia privata e gestione dei conflitti. La mediazione come tecnica di risoluzione alternativa delle controversie

TROISI, CLAUDIA
2007

Abstract

La recente diffusione della mediazione, indice della crescente insoddisfazione verso i metodi di risoluzione dei conflitti, ha spinto la cultura giuridica a riflettere sulla natura e sulle conseguenze applicative dei metodi alternativi di gestione della controversie. Il lavoro analizza aspetti del diritto civile coinvolti dai progressivo espandersi di tali metodi, mettendo in evidenza le differenze con altri istituti di natura privatistica (quali esempio la transazione), il valore giuridico dell'accordo, frutto dell'attività del mediatore, la natura della responsabilità di costui, ecc.
9788849515169
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/1736576
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact