Il rinvio al giudice di primo grado, a seguito di annullamento della sua sentenza, costituisce applicazione nel processo amministrativo del principio costituzionale del doppio grado di giudizio. Invece, le limitazioni al rinvio al giudice rappresentano applicazione del principio di economia processuale e di rapidità dei giudizi, che oggi assume una valenza costituzionale, quale necessaria implicazione del principio del giusto processo. Il progetto di codice opta per una indicazione tassativa delle ipotesi di rimessione al primo giudice. Da un lato, la norma amplia i casi di rimessione, rispetto a quelli che la giurisprudenza in passato annoverava come ipotesi sicure; dall’altro lato, facendo riferimento alle sole ipotesi di «estinzione del giudizio», i casi di rimessione subiscono una riduzione rispetto agli orientamenti pregressi. In ogni caso, il progetto di codice, più che assicurare la contemporanea e integrale applicazione dei succitati principi costituzionali, opera un loro contemperamento, incorrendo nel rischio di una ricostruzione sistematica dell’istituto.

L'annullamento della sentenza appellata con rinvio al primo giudice, secondo il codice del processo amministrativo

PERONGINI, Sergio
2010

Abstract

Il rinvio al giudice di primo grado, a seguito di annullamento della sua sentenza, costituisce applicazione nel processo amministrativo del principio costituzionale del doppio grado di giudizio. Invece, le limitazioni al rinvio al giudice rappresentano applicazione del principio di economia processuale e di rapidità dei giudizi, che oggi assume una valenza costituzionale, quale necessaria implicazione del principio del giusto processo. Il progetto di codice opta per una indicazione tassativa delle ipotesi di rimessione al primo giudice. Da un lato, la norma amplia i casi di rimessione, rispetto a quelli che la giurisprudenza in passato annoverava come ipotesi sicure; dall’altro lato, facendo riferimento alle sole ipotesi di «estinzione del giudizio», i casi di rimessione subiscono una riduzione rispetto agli orientamenti pregressi. In ogni caso, il progetto di codice, più che assicurare la contemporanea e integrale applicazione dei succitati principi costituzionali, opera un loro contemperamento, incorrendo nel rischio di una ricostruzione sistematica dell’istituto.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/3040524
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact