Questo volume ripercorre le tappe essenziali dell’Affaire Dreyfus dando la parola ai protagonisti dell’epoca e proponendo un percorso conoscitivo d’insieme del celeberrimo caso, in questa forma ancora assente nella pur sterminata letteratura critica sull’argomento. Le fonti documentarie, per la gran parte presentate per la prima volta in traduzione italiana, sono contestualizzate alla luce delle più recenti ricerche. Il loro commento pone particolare attenzione a far emergere giudizi e testimonianze contrastanti su uno stesso evento, evidenziare le tensioni ideali e gli argomenti che allora contrapposero dreyfusardi e antidreyfusardi, valutare le strategie retorico-stilistiche utilizzate dagli uni e dagli altri. La battaglia di una minoranza per la revisione del processo a Dreyfus è l’occasione storica in cui i ranghi prestigiosi dell’università e dell’arte reclamano il loro diritto di parola su una questione che non attiene né alla conoscenza specialistica né all’estetica. L’impegno dreyfusardo segna l’ingresso sulla scena sociale di coloro che da allora avremmo chiamato «intellettuali». Alla graduale consapevolezza che mostrano di avere del nuovo ruolo politico, all’animato dibattito che li oppone ai colleghi antidreyfusardi, alla riflessione circa il potere della propria parola e i mezzi d’intervento loro possibili sono dedicati alcuni capitoli specifici e il saggio iniziale. Gli intellettuali dreyfusardi contrappongono lo spirito critico al principio di autorità , una nazione formata da cittadini all’idea di una patria fondata su una fantomatica «razza», l’esigenza della verità e della giustizia all’ossessione per l’ordine sociale, le virtù della Repubblica laica all’ingerenza della Chiesa. L’eterogeneità delle loro posizioni non tarderà a scompaginarne i ranghi, ma nell’urgenza dello scontro, pongono alcune questioni rimaste fondamentali: quale idea di cittadinanza? Quale eredità spirituale fonda la Francia? Quale ruolo nella società di massa per l’uomo di cultura?

Il caso Dreyfus e la nascita dell'intellettuale moderno

SILVESTRI, AGNESE
2012

Abstract

Questo volume ripercorre le tappe essenziali dell’Affaire Dreyfus dando la parola ai protagonisti dell’epoca e proponendo un percorso conoscitivo d’insieme del celeberrimo caso, in questa forma ancora assente nella pur sterminata letteratura critica sull’argomento. Le fonti documentarie, per la gran parte presentate per la prima volta in traduzione italiana, sono contestualizzate alla luce delle più recenti ricerche. Il loro commento pone particolare attenzione a far emergere giudizi e testimonianze contrastanti su uno stesso evento, evidenziare le tensioni ideali e gli argomenti che allora contrapposero dreyfusardi e antidreyfusardi, valutare le strategie retorico-stilistiche utilizzate dagli uni e dagli altri. La battaglia di una minoranza per la revisione del processo a Dreyfus è l’occasione storica in cui i ranghi prestigiosi dell’università e dell’arte reclamano il loro diritto di parola su una questione che non attiene né alla conoscenza specialistica né all’estetica. L’impegno dreyfusardo segna l’ingresso sulla scena sociale di coloro che da allora avremmo chiamato «intellettuali». Alla graduale consapevolezza che mostrano di avere del nuovo ruolo politico, all’animato dibattito che li oppone ai colleghi antidreyfusardi, alla riflessione circa il potere della propria parola e i mezzi d’intervento loro possibili sono dedicati alcuni capitoli specifici e il saggio iniziale. Gli intellettuali dreyfusardi contrappongono lo spirito critico al principio di autorità , una nazione formata da cittadini all’idea di una patria fondata su una fantomatica «razza», l’esigenza della verità e della giustizia all’ossessione per l’ordine sociale, le virtù della Repubblica laica all’ingerenza della Chiesa. L’eterogeneità delle loro posizioni non tarderà a scompaginarne i ranghi, ma nell’urgenza dello scontro, pongono alcune questioni rimaste fondamentali: quale idea di cittadinanza? Quale eredità spirituale fonda la Francia? Quale ruolo nella società di massa per l’uomo di cultura?
9788820405953
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/3877186
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact