The phenomenon of tourism, due to the variables involved and their instability, is a highly complex and dynamic sector. Faced with an increasingly competitive market, characterized by political, economic and social megatrends which affect local performance, the role of the setting becomes significant. In fact, territorial properties, through tangible and intangible elements, can trigger the development process or, conversely, affect the evolution when the local context does not allow for growth conditions and management of competition. The variety of configurations, structures and phenomena within the territory make it a highly structured knowledge process, with the enhancing and upgrading of the local characteristics. However, one of the main problems is that legislation does not clarify the operational aspect of a definite boundary between Local Touristic System within the territorial context, deferring the need to identify approaches to the districts themselves. The choice of variables to investigate and the systemic reading that they should be given, determine the responsibility of creating a functional knowledge framework to the adoption of decision trajectories in line with territorial inclinations. The proposal that has inspired and supported the research presented in this paper can also be included within this context, with scientific applications and knowledge requirements needed by policy makers engaged in the drawing up and implementation of local development policies. IT La ricerca prende avvio dalle strategie di sviluppo che hanno determinato, anche in Regione Campania, la previsione di Sistemi Turistici Locali e Distretti Turistici Culturali. Le indicazioni normative, tuttavia, non forniscono criteri precisi per l’individuazione degli “ambiti turistici” nei contesti di riferimento, né modelli di analisi capaci di decodificare in materia unitaria ed esaustiva sia le vocazioni turistiche, più o meno diffuse e consistenti, sia la complessità strutturale, organizzativa e relazionale di cui i territori sono dotati. Partendo da considerazioni teoriche che hanno come base comune la territorialità per la definizione di strategie competitive, è stata ripresa una riflessione, già sviluppata in ambito rurale ed agroalimentare, inerente la possibilità di trasferire il modello distrettuale anche al comparto turistico. Scopo del contributo è quello di sottolineare la validità di un percorso metodologico che, partendo dall’analisi delle caratteristiche distintive di un sistema produttivo “turistico”, ne verifichi la dotazione distrettuale per poterlo collocare rispetto ad un ipotetico ciclo di vita. Per ciascun ideal-tipo di sistema dovrebbero essere elaborate policy differenziate e territorializzate orientate alla crescita di ciascun sistema verso fasi di sviluppo più avanzate

Methods of analysis of local tourist systems

AMODIO, TERESA
2010-01-01

Abstract

The phenomenon of tourism, due to the variables involved and their instability, is a highly complex and dynamic sector. Faced with an increasingly competitive market, characterized by political, economic and social megatrends which affect local performance, the role of the setting becomes significant. In fact, territorial properties, through tangible and intangible elements, can trigger the development process or, conversely, affect the evolution when the local context does not allow for growth conditions and management of competition. The variety of configurations, structures and phenomena within the territory make it a highly structured knowledge process, with the enhancing and upgrading of the local characteristics. However, one of the main problems is that legislation does not clarify the operational aspect of a definite boundary between Local Touristic System within the territorial context, deferring the need to identify approaches to the districts themselves. The choice of variables to investigate and the systemic reading that they should be given, determine the responsibility of creating a functional knowledge framework to the adoption of decision trajectories in line with territorial inclinations. The proposal that has inspired and supported the research presented in this paper can also be included within this context, with scientific applications and knowledge requirements needed by policy makers engaged in the drawing up and implementation of local development policies. IT La ricerca prende avvio dalle strategie di sviluppo che hanno determinato, anche in Regione Campania, la previsione di Sistemi Turistici Locali e Distretti Turistici Culturali. Le indicazioni normative, tuttavia, non forniscono criteri precisi per l’individuazione degli “ambiti turistici” nei contesti di riferimento, né modelli di analisi capaci di decodificare in materia unitaria ed esaustiva sia le vocazioni turistiche, più o meno diffuse e consistenti, sia la complessità strutturale, organizzativa e relazionale di cui i territori sono dotati. Partendo da considerazioni teoriche che hanno come base comune la territorialità per la definizione di strategie competitive, è stata ripresa una riflessione, già sviluppata in ambito rurale ed agroalimentare, inerente la possibilità di trasferire il modello distrettuale anche al comparto turistico. Scopo del contributo è quello di sottolineare la validità di un percorso metodologico che, partendo dall’analisi delle caratteristiche distintive di un sistema produttivo “turistico”, ne verifichi la dotazione distrettuale per poterlo collocare rispetto ad un ipotetico ciclo di vita. Per ciascun ideal-tipo di sistema dovrebbero essere elaborate policy differenziate e territorializzate orientate alla crescita di ciascun sistema verso fasi di sviluppo più avanzate
978-88-95406-13-8
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/3877969
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact