Ugo Foscolo, "Alla sera" (analisi del testo)