Applicando la metodologia DEA alle tavole intersettoriali fornite dall’OECD, questo studio valuta l’efficienza tecnica e allocativa sia di settore che di sistema del comparto finanziario verticalmente integrato del Canada, della Danimarca, della Francia, della Germania e del Regno Unito. L’analisi ha evidenziato serie inefficienze sia dal punto di vista tecnico che allocativo in Danimarca e nel Regno Unito. In particolare, il settore finanziario danese presenta problemi di sottodimensionamento, mentre la principale causa dell’inefficienza del comparto finanziario del Regno Unito sembra essere l’eccessiva rigidità del fattore capitale.

Struttura produttiva ed efficienza di profitto nel rapporto tra settore finanziario e sistema economico generale

ROMANO, Maria Grazia
2011

Abstract

Applicando la metodologia DEA alle tavole intersettoriali fornite dall’OECD, questo studio valuta l’efficienza tecnica e allocativa sia di settore che di sistema del comparto finanziario verticalmente integrato del Canada, della Danimarca, della Francia, della Germania e del Regno Unito. L’analisi ha evidenziato serie inefficienze sia dal punto di vista tecnico che allocativo in Danimarca e nel Regno Unito. In particolare, il settore finanziario danese presenta problemi di sottodimensionamento, mentre la principale causa dell’inefficienza del comparto finanziario del Regno Unito sembra essere l’eccessiva rigidità del fattore capitale.
9788895295060
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/3880215
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact