Responsabilità del provider: per una soluzione “equilibrata” del problema