Corte europea dei diritti umani, divieto di discriminazione e diritto all’istruzione della minoranza rom