Il lavoro si propone di analizzare il ruolo che la corporate governance assume nell’impresa moderna. Il tema in oggetto è infatti al centro dell’interesse della comunità scientifica e professionale e delle varie legislazioni nazionali ed internazionali a motivo non solo del rapporto esistente tra le regole che disciplinano ed orientano le condotte delle imprese ed i processi di creazione di valore, ma anche del carattere di attualità e di interesse che esso riveste alla luce delle recenti crisi che hanno investito numerose grandi imprese sia in Italia che all’estero. Esso si inserisce nell’ambito degli studi di economia e gestione delle imprese, essendo caratteristico di tale disciplina sia l’approccio all’analisi delle varie tematiche, sia il background metodologico e conoscitivo degli autori. Partendo dal considerare l’impresa quale istituzione economica la cui capacità di sopravvivenza è legata, da un lato all’azione di governo e, dall’altro, alle pressioni ed alle attese che provengono dai molteplici interlocutori, il libro si propone di fornire al lettore alcuni spunti di riflessione ed un inquadramento metodologico che consente di qualificare il concetto di corporate governance dell’impresa e di inquadrare i suoi molteplici aspetti e riflessi in termini di capacità di creazione di valore condiviso non solo dagli shareholder, bensì da tutti gli stakeholder.

La corporate governance. Elementi di teoria e profili operativi

SINGER, Pierpaolo;SIRIANNI, Carlo Alessandro
2013-01-01

Abstract

Il lavoro si propone di analizzare il ruolo che la corporate governance assume nell’impresa moderna. Il tema in oggetto è infatti al centro dell’interesse della comunità scientifica e professionale e delle varie legislazioni nazionali ed internazionali a motivo non solo del rapporto esistente tra le regole che disciplinano ed orientano le condotte delle imprese ed i processi di creazione di valore, ma anche del carattere di attualità e di interesse che esso riveste alla luce delle recenti crisi che hanno investito numerose grandi imprese sia in Italia che all’estero. Esso si inserisce nell’ambito degli studi di economia e gestione delle imprese, essendo caratteristico di tale disciplina sia l’approccio all’analisi delle varie tematiche, sia il background metodologico e conoscitivo degli autori. Partendo dal considerare l’impresa quale istituzione economica la cui capacità di sopravvivenza è legata, da un lato all’azione di governo e, dall’altro, alle pressioni ed alle attese che provengono dai molteplici interlocutori, il libro si propone di fornire al lettore alcuni spunti di riflessione ed un inquadramento metodologico che consente di qualificare il concetto di corporate governance dell’impresa e di inquadrare i suoi molteplici aspetti e riflessi in termini di capacità di creazione di valore condiviso non solo dagli shareholder, bensì da tutti gli stakeholder.
9788834878019
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4207254
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact