Il Cervino di Varzi: similarità ed oggetti vaghi