Grazie al ritrovamento dell'inedito testamento dell'incisore fiammingo Nicolas van Aelst l'autrice ne ricostruisce la personalità nel contesto della Roma barocca, individuandone il ricco repertorio di incisioni stampate nella sua bottega.

Nicolas van Aelst's Will and a List of his Plates

LORIZZO, Loredana
2014

Abstract

Grazie al ritrovamento dell'inedito testamento dell'incisore fiammingo Nicolas van Aelst l'autrice ne ricostruisce la personalità nel contesto della Roma barocca, individuandone il ricco repertorio di incisioni stampate nella sua bottega.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4358853
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact