Dall'idologia all'ordine del discorso. L'interpellazione di Althusser, le parole di Foucault