«Venerato e caro Maestro». Maria Krasceninnicowa, Adolfo Venturi e la Storia dell'Arte Russa in Italia