Il concetto di letteratura, emerso con la diffusione della carta e la successiva rivoluzione tipografica, e pienamente affermato con l'esplosione della stampa periodica, ricopre a malapena un fenomeno essenzialmente linguistico nel più complesso, l'arte del discorso, che ha attraversato nel corso del tempo una varietà di supporti, stratificandosi a ogni nuova incarnazione mediale e assorbendo ogni volta le sue forme precedenti. Dalle lettere di Paolo alle prediche gesuitiche, da Giambattista Vico a Marcel Jousse, da Dante a Beckett e oltre, attraverso le opere di quegli autori (Boccaccio, Cervantes, Sterne, Flaubert e Joyce) che hanno maggiormente piegato il mezzo alle loro esigenze, questa monografia ripercorre con l'ausilio della filologia dei mezzi la storia dell'arte del discorso.

La letteratura nel reticolo mediale. La lettera che muore, seconda edizione

FRASCA, Gabriele
2015-01-01

Abstract

Il concetto di letteratura, emerso con la diffusione della carta e la successiva rivoluzione tipografica, e pienamente affermato con l'esplosione della stampa periodica, ricopre a malapena un fenomeno essenzialmente linguistico nel più complesso, l'arte del discorso, che ha attraversato nel corso del tempo una varietà di supporti, stratificandosi a ogni nuova incarnazione mediale e assorbendo ogni volta le sue forme precedenti. Dalle lettere di Paolo alle prediche gesuitiche, da Giambattista Vico a Marcel Jousse, da Dante a Beckett e oltre, attraverso le opere di quegli autori (Boccaccio, Cervantes, Sterne, Flaubert e Joyce) che hanno maggiormente piegato il mezzo alle loro esigenze, questa monografia ripercorre con l'ausilio della filologia dei mezzi la storia dell'arte del discorso.
978-88-97356-21-9
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
La letteratura nel reticolo.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print (versione successiva alla peer review e accettata per la pubblicazione)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 6.7 MB
Formato Adobe PDF
6.7 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4646080
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact