Eguaglianza e diseguaglianza tra creditori delle società di capitali