Attraverso l’esame di un inventario quattrocentesco inedito comprendente l’elenco di una cospicua raccolta libraria, si ricostruiscono gli interessi specifici di un professionista del diritto che operò in un territorio particolarmente vivo e dinamico del Regno di Napoli.

Da un inventario del XV secolo: brevi note sui libri di un tecnico del diritto

Capriolo, Giuliana
2017

Abstract

Attraverso l’esame di un inventario quattrocentesco inedito comprendente l’elenco di una cospicua raccolta libraria, si ricostruiscono gli interessi specifici di un professionista del diritto che operò in un territorio particolarmente vivo e dinamico del Regno di Napoli.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4701847
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact