Più il lavoro qualificato e gratificante diventa una merce rara, più sembrano diffondersi nella nostra società messaggi che spingono i giovani con titoli di studio elevati a seguire le loro ‘passioni’, dedicandosi anima e corpo a progetti professionali non sempre realistici e coerenti con gli andamenti reali del mercato del lavoro. Questa ‘retorica della passione’, pur basandosi su presupposti condivisibili, finisce spesso per avvallare comportamenti opportunistici da parte dei datori di lavoro e per aggravare situazioni di stress ed auto sfruttamento da parte degli stessi giovani lavoratori, in una posizione di debolezza contrattuale ed instabilità occupazionale. Questo articolo, partendo dai risultati di un’analisi qualitativa sulla condizione dei laureati Sapienza, approfondisce il tema con l’obiettivo di dare spunti di riflessione sia ai professionisti dell’orientamento, sia agli stessi giovani laureati interessati a coltivare un progetto professionale concretamente realizzabile e conciliabile con la loro vita. Per raggiungere questo obiettivo, è essenziale che le energie siano rivolte allo sviluppo delle competenze e al raggiungimento di un sano equilibrio tra passione e metodo.

Appassionati o intrappolati? Riflessioni sulla condizione occupazionale dei giovani laureati in Italia

ZANAZZI, SILVIA
2017

Abstract

Più il lavoro qualificato e gratificante diventa una merce rara, più sembrano diffondersi nella nostra società messaggi che spingono i giovani con titoli di studio elevati a seguire le loro ‘passioni’, dedicandosi anima e corpo a progetti professionali non sempre realistici e coerenti con gli andamenti reali del mercato del lavoro. Questa ‘retorica della passione’, pur basandosi su presupposti condivisibili, finisce spesso per avvallare comportamenti opportunistici da parte dei datori di lavoro e per aggravare situazioni di stress ed auto sfruttamento da parte degli stessi giovani lavoratori, in una posizione di debolezza contrattuale ed instabilità occupazionale. Questo articolo, partendo dai risultati di un’analisi qualitativa sulla condizione dei laureati Sapienza, approfondisce il tema con l’obiettivo di dare spunti di riflessione sia ai professionisti dell’orientamento, sia agli stessi giovani laureati interessati a coltivare un progetto professionale concretamente realizzabile e conciliabile con la loro vita. Per raggiungere questo obiettivo, è essenziale che le energie siano rivolte allo sviluppo delle competenze e al raggiungimento di un sano equilibrio tra passione e metodo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4729012
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact