In Italia, le profonde divisioni già presenti alla vigilia dell'intervento e quelle emerse nell'ambiente di generale consenso voluto dalla classe dirigente durante la guerra preparavano contrasti ancora più forti destinati a influenzare in avvenire l'indirizzo politico e sociale del Paese. La crisi e la caduta del Governo Orlando evidenziano il riaffiorare di tali contrasti che in breve tempo determineranno il declino dello Stato liberale e le premesse di un nuovo confronto bellico di dimensioni globali.

Dopo la vittoria. Crisi e caduta del Governo Orlando

Roberto Parrella
2019

Abstract

In Italia, le profonde divisioni già presenti alla vigilia dell'intervento e quelle emerse nell'ambiente di generale consenso voluto dalla classe dirigente durante la guerra preparavano contrasti ancora più forti destinati a influenzare in avvenire l'indirizzo politico e sociale del Paese. La crisi e la caduta del Governo Orlando evidenziano il riaffiorare di tali contrasti che in breve tempo determineranno il declino dello Stato liberale e le premesse di un nuovo confronto bellico di dimensioni globali.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4732672
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact