Il contributo descrive sinteticamente il quadro normativo e regolamentare vigente oggi in Italia in materia di sport dilettantistico e professionistico. Si propone una rilettura critica delle impostazioni che, sostenendo l’esistenza di un ‘ordinamento sportivo’ separato e autonomo dall’ordinamento generale, giungono ad affermare la validità di ogni regola sportiva. Viene quindi descritto il progetto di riforma del lavoro sportivo, sottolineando soprattutto i punti di forza della nuova disciplina nella lotta alla discriminazione di genere.

Il complesso mondo dello sport tra professionismo e dilettantismo

emanuele indraccolo
2019

Abstract

Il contributo descrive sinteticamente il quadro normativo e regolamentare vigente oggi in Italia in materia di sport dilettantistico e professionistico. Si propone una rilettura critica delle impostazioni che, sostenendo l’esistenza di un ‘ordinamento sportivo’ separato e autonomo dall’ordinamento generale, giungono ad affermare la validità di ogni regola sportiva. Viene quindi descritto il progetto di riforma del lavoro sportivo, sottolineando soprattutto i punti di forza della nuova disciplina nella lotta alla discriminazione di genere.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4735266
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact