La sommità della collina di Scigliato di Fratte (Sa), occupata da un complesso monumentale a vocazione sacra, ha restituito numerose tracce di un consistente impianto idrico, composto da numerose canalizzazioni superficiali, pozzi, tunnel ipogeici e vasche. Tali evidenze inducono a presupporre che il sistema idrico fosse funzionale ad azioni rituali che si svolgevano nell’area e che presupponevano l’uso dell’acqua. La parte sommitale della collina, che sovrasta il fiume Irno, sin dall’età arcaica sembra destinata ad un culto in cui appare significativa la presenza di Eracle. Tenendo conto della documentazione archeologica questo contributo focalizzerà l’attenzione sul rapporto tra il culto e l’acqua a Fratte, cercando di comprendere il ruolo di Eracle non solo alla luce della vasta tradizione letteraria antica, ma soprattutto attraverso il legame che l’eroe-dio ha con i fiumi, le sorgenti e le acque salutifere nel più ampio contesto culturale mediterraneo.

Fratte (Sa): il culto di Eracle e le acque

Michele SCAFURO
2018-01-01

Abstract

La sommità della collina di Scigliato di Fratte (Sa), occupata da un complesso monumentale a vocazione sacra, ha restituito numerose tracce di un consistente impianto idrico, composto da numerose canalizzazioni superficiali, pozzi, tunnel ipogeici e vasche. Tali evidenze inducono a presupporre che il sistema idrico fosse funzionale ad azioni rituali che si svolgevano nell’area e che presupponevano l’uso dell’acqua. La parte sommitale della collina, che sovrasta il fiume Irno, sin dall’età arcaica sembra destinata ad un culto in cui appare significativa la presenza di Eracle. Tenendo conto della documentazione archeologica questo contributo focalizzerà l’attenzione sul rapporto tra il culto e l’acqua a Fratte, cercando di comprendere il ruolo di Eracle non solo alla luce della vasta tradizione letteraria antica, ma soprattutto attraverso il legame che l’eroe-dio ha con i fiumi, le sorgenti e le acque salutifere nel più ampio contesto culturale mediterraneo.
2018
978-88-87744-80-4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4742444
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact