Roberto Racinaro. Dalla "città futura" al passato nel presente