L’“enigma” sul ruolo del notaio nell’accordo di separazione “negoziato in assistenza” avente ad oggetto trasferimenti immobiliari (nota a Cass. civ., sez. II, ord., 21 gennaio 2020, n. 1202).