Nell’attuale scenario economico e sociale si è affermata l’esigenza di orientare i sistemi di produzione e gli stili di consumo verso nuovi modelli virtuosi di gestione in cui l’innovazione, la qualità e la sostenibilità rappresentano elementi fondanti per la creazione di strategie sapienti e lungimiranti capaci di creare un valore “sostenibile” per tutti gli attori della “rete della vita”. Tale sfida rappresenta un tema ampiamente dibattuto nell’ambito delle Scienze Merceologiche e, in particolare, durante il XXIX Congresso Nazionale di Scienze Merceologiche dove sono stati coniugati contributi teorici con esperienze pratiche in un’ottica di valorizzazione delle conoscenze. Il congresso ha rappresentato un’occasione di confronto, di condivisione e di approfondimento di percorsi di sviluppo su tematiche fortemente focalizzate sui seguenti aspetti: • Industria 4.0, analizzata attraverso i binomi di innovazione e imprenditorialità, innovazione, start-up e spin-off, tecnologia e innovazione gestionale, ricerca e trasferimento tecnologico; • Qualità 4.0, intesa come qualità di sistema e di prodotto e sistemi di gestione per la qualità; • Sostenibilità e Corporate Social Responsability, che prende in esame l’analisi del ciclo di vita, i sistemi di gestione per l’ambiente, i metodi e gli strumenti di ecologia industriale, fino al concetto di economia circolare.

Atti del XXIX Congresso Nazionale di Scienze Merceologiche. Le Scienze Merceologiche nell’era 4.0

Benedetta Esposito;Ornella Malandrino;Maria Rosaria Sessa;Daniela Sica
2020

Abstract

Nell’attuale scenario economico e sociale si è affermata l’esigenza di orientare i sistemi di produzione e gli stili di consumo verso nuovi modelli virtuosi di gestione in cui l’innovazione, la qualità e la sostenibilità rappresentano elementi fondanti per la creazione di strategie sapienti e lungimiranti capaci di creare un valore “sostenibile” per tutti gli attori della “rete della vita”. Tale sfida rappresenta un tema ampiamente dibattuto nell’ambito delle Scienze Merceologiche e, in particolare, durante il XXIX Congresso Nazionale di Scienze Merceologiche dove sono stati coniugati contributi teorici con esperienze pratiche in un’ottica di valorizzazione delle conoscenze. Il congresso ha rappresentato un’occasione di confronto, di condivisione e di approfondimento di percorsi di sviluppo su tematiche fortemente focalizzate sui seguenti aspetti: • Industria 4.0, analizzata attraverso i binomi di innovazione e imprenditorialità, innovazione, start-up e spin-off, tecnologia e innovazione gestionale, ricerca e trasferimento tecnologico; • Qualità 4.0, intesa come qualità di sistema e di prodotto e sistemi di gestione per la qualità; • Sostenibilità e Corporate Social Responsability, che prende in esame l’analisi del ciclo di vita, i sistemi di gestione per l’ambiente, i metodi e gli strumenti di ecologia industriale, fino al concetto di economia circolare.
978-88-351-0527-5
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4754289
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact