Flipped Inclusion is a simplex model of existential design that originates from an analysis relating to existential phenomenologies from cross-media accessibility. Starting from this theoretical framework, the pilot study experimented at the University of Salerno since 2014 was formulated, with the aim of pedagogically orienting the complex society of the knowledge economy in an inclusive and ecologicalsystemic perspective, through a trans-formative flipped teaching, organized by formal, informal and nonformal contexts. The application of the simplex principles in the four phases of the model allows detecting deviations and activating a function of 1) deciphering of measurable complexity; 2) data processing; 3) decision between opportunities; 4) creative management. The data collected to date corroborate the confidence in the validity of the model in promoting inclusive profiles and contexts.

Flipped Inclusion è un modello semplesso di progettazione esistenziale che si origina da un’analisi relativa alle fenomenologie esistenziali da accessibilità crossmediale. A partire da questo quadro teoretico è stato formulato lo studio pilota sperimentato all’Università di Salerno dal 2014, con l’obiettivo di orientare pedagogicamente la complessa società dell’economia della conoscenza in prospettiva inclusiva ed ecologico-sistemica, attraverso una didattica tras-formativa capovolta, organizzata per contesti formali, informali e non formali. L’applicazione dei principi semplessi nelle quattro fasi del modello consente di rilevare deviazioni ed attivare una funzione di 1) decifrazione di complessità misurabili; 2) elaborazione di dati; 3) decisione tra opportunità; 4) gestione creativa. I dati raccolti ad oggi corroborano la fiducia circa la validità del modello nel promuovere profili e contesti inclusivi

Flipped inclusion: modello semplesso d’inclusività sistemica

De Giuseppe, Tonia;Corona, Felice
2021

Abstract

Flipped Inclusion è un modello semplesso di progettazione esistenziale che si origina da un’analisi relativa alle fenomenologie esistenziali da accessibilità crossmediale. A partire da questo quadro teoretico è stato formulato lo studio pilota sperimentato all’Università di Salerno dal 2014, con l’obiettivo di orientare pedagogicamente la complessa società dell’economia della conoscenza in prospettiva inclusiva ed ecologico-sistemica, attraverso una didattica tras-formativa capovolta, organizzata per contesti formali, informali e non formali. L’applicazione dei principi semplessi nelle quattro fasi del modello consente di rilevare deviazioni ed attivare una funzione di 1) decifrazione di complessità misurabili; 2) elaborazione di dati; 3) decisione tra opportunità; 4) gestione creativa. I dati raccolti ad oggi corroborano la fiducia circa la validità del modello nel promuovere profili e contesti inclusivi
Flipped Inclusion is a simplex model of existential design that originates from an analysis relating to existential phenomenologies from cross-media accessibility. Starting from this theoretical framework, the pilot study experimented at the University of Salerno since 2014 was formulated, with the aim of pedagogically orienting the complex society of the knowledge economy in an inclusive and ecologicalsystemic perspective, through a trans-formative flipped teaching, organized by formal, informal and nonformal contexts. The application of the simplex principles in the four phases of the model allows detecting deviations and activating a function of 1) deciphering of measurable complexity; 2) data processing; 3) decision between opportunities; 4) creative management. The data collected to date corroborate the confidence in the validity of the model in promoting inclusive profiles and contexts.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4766868
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact