Tra cesarismo e gattopardi: il sistema socio-politico italiano