recensione al volume di G. Alfano, Fenomenologia dell’impostore. Essere un altro nella letteratura moderna (Roma, Salerno, 2021) in cui si evidenzia la genealogia della figura dell'impostore dalla tradizione medioevale (Boccaccio) sino al romanzo contemporaneo (Carrère, Cercas)

The Great Pretender. Per una genealogia letteraria dello scambio di persona, recensione a G. Alfano, Fenomenologia dell’impostore. Essere un altro nella letteratura moderna (Roma, Salerno, 2021)

Riccardo Donati
2021

Abstract

recensione al volume di G. Alfano, Fenomenologia dell’impostore. Essere un altro nella letteratura moderna (Roma, Salerno, 2021) in cui si evidenzia la genealogia della figura dell'impostore dalla tradizione medioevale (Boccaccio) sino al romanzo contemporaneo (Carrère, Cercas)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4771847
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact