Il volume si propone di approfondire lo studio della contabilità agricola tra la fine del sedicesimo e la prima metà del diciannovesimo secolo mediante l’analisi dei trattati contabili pubblicati in quegli anni. A tal fine, dopo aver presentato lo schema metodologico, il lavoro analizza una serie di trattati interamente o parzialmente dedicati alla contabilità agricola con lo scopo di considerarne non solo i profili scritturali, ma anche i possibili mutamenti ed evoluzioni ad essi associati e la loro interdipendenza con cambiamenti di tipo economico-sociale.

La contabilità delle aziende agricole nella trattatistica dell'evo moderno. Profili di Storia della ragioneria

Cafaro, Emanuela M.
2018

Abstract

Il volume si propone di approfondire lo studio della contabilità agricola tra la fine del sedicesimo e la prima metà del diciannovesimo secolo mediante l’analisi dei trattati contabili pubblicati in quegli anni. A tal fine, dopo aver presentato lo schema metodologico, il lavoro analizza una serie di trattati interamente o parzialmente dedicati alla contabilità agricola con lo scopo di considerarne non solo i profili scritturali, ma anche i possibili mutamenti ed evoluzioni ad essi associati e la loro interdipendenza con cambiamenti di tipo economico-sociale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4771944
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact