Le due sponde adriatiche sono sempre state uno spazio di scambi, di relazioni, non solo commerciali. Questo saggio lo ha dimostrato, un saggio che soprattutto però, ha posto questioni, indicato percorsi e fatto entrare Barletta nella grande storia del Mediterraneo: come ha recentemente affermato David Abulafia, se l’ascesa di Dubrovnik deve essere considerato uno dei grandi avvenimenti della storia del Mediterraneo, allora anche una “piccola storia” che ha incrociato quella di Ragusa diventa parte di quel racconto meraviglioso che è la storia del Grande Mare.

L’altro Adriatico. Barletta vista da Ragusa (Dubrovnik)

Stefano d'Atri
2022

Abstract

Le due sponde adriatiche sono sempre state uno spazio di scambi, di relazioni, non solo commerciali. Questo saggio lo ha dimostrato, un saggio che soprattutto però, ha posto questioni, indicato percorsi e fatto entrare Barletta nella grande storia del Mediterraneo: come ha recentemente affermato David Abulafia, se l’ascesa di Dubrovnik deve essere considerato uno dei grandi avvenimenti della storia del Mediterraneo, allora anche una “piccola storia” che ha incrociato quella di Ragusa diventa parte di quel racconto meraviglioso che è la storia del Grande Mare.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4804255
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact